Termini e condizioni generali

per l’utilizzo della piattaforma www.BIDaCLASSICS.de

Stato: 10.07.2020

§ 1 Regole generali 

(1) motorido GmbH, Buckesfelder Straße 101, 58509 Lüdenscheid, Germania (Amtsgericht Iserlohn, HRB 8654) (di seguito „BIDaCLASSICS“) offre agli imprenditori ai sensi della Sezione 14 BGB e ai consumatori ai sensi della Sezione 13 BGB ( di seguito „utenti“) la possibilità di utilizzare la piattaforma di trading su una piattaforma online in esecuzione sul sito web www.BIDaCLASSICS.de (di seguito „mercato“) in modo permanente in conformità con i requisiti di questi termini e condizioni nell’ambito di un contratto di servizio. 

(2) Imprenditore ai sensi dell’articolo 14 del codice civile tedesco (BGB) è qualsiasi persona fisica o giuridica o società con capacità giuridica che, stipulando il presente contratto, agisce nell’esercizio della propria attività professionale commerciale o indipendente.

(3) Un consumatore ai sensi dell’articolo 13 del codice civile tedesco (BGB) è una persona fisica che conclude un negozio giuridico per scopi che non possono essere ampiamente attribuiti alla sua attività professionale commerciale o indipendente. (4) I presenti termini di utilizzo contengono i termini e le condizioni finali tra BIDaCLASSICS e l’utente dei servizi offerti da BIDaCLASSICS nell’ambito del presente contratto di servizio. I regolamenti che differiscono dai presenti Termini di utilizzo sono validi solo se confermati per iscritto da BIDaCLASSICS.

(5) Le modifiche ai presenti Termini di utilizzo saranno comunicate all’Utente da BIDaCLASSICS per iscritto, via fax, e-mail e / o mostrando quando si accede all’account utente. Se l’Utente non si oppone a tali modifiche entro quattro settimane dal ricevimento della notifica, le modifiche saranno ritenute concordate. L’utente sarà particolarmente informato sul diritto di opposizione e sulle conseguenze legali del silenzio in caso di modifica delle condizioni di utilizzo.

§ 2 Servizi dell’operatore della piattaforma 

(1) Il Marketplace è una piattaforma per acquirenti e fornitori interessati all’acquisto e alla vendita di veicoli nuovi e usati, come auto d’epoca, Youngtimer, classici moderni, motociclette, auto sportive, auto da corsa e hypercar (che sono di seguito denominati „veicoli“).

(2) I servizi dell’operatore della piattaforma includono, ma non sono limitati a:

(a) Fornire la possibilità di utilizzare il mercato dopo che l’utente è stato approvato in conformità con la Sezione 3; 

(b) Facilitare le negoziazioni e gli accordi conclusi nel mercato in conformità con la sezione 4; 

§ 3 Ammissione e accesso al mercato, pagamento

1) Prerequisito per l’utilizzo del mercato è l’approvazione di BIDaCLASSICS. Non vi è alcun diritto di ammissione o utilizzo del mercato.

(2) L’utente può utilizzare il pulsante „Registrati“ per creare un account utente e quindi richiedere l’ammissione. In tal modo, è necessario fornire i propri dati (nome, indirizzo, ecc.) E indicare se si desidera utilizzare il mercato come distributore, rivenditore autorizzato o commerciante. Devi anche scegliere un nome utente e una password. La domanda di ammissione viene accettata tramite e-mail di conferma di ammissione o tramite fax. Allo stesso tempo, creeremo l’account utente. Al momento dell’iscrizione, in conformità con le condizioni di utilizzo, viene stipulato un contratto di servizio a tariffa indeterminata tra BIDaCLASSICS e il rispettivo utente. La semplice registrazione di un account utente è gratuita. La quotazione e la vendita di veicoli tramite pubblicità è gratuita per il fornitore. Anche la quotazione di un veicolo in asta è gratuita per il fornitore. Le commissioni vengono addebitate solo per le vendite di successo tramite aste. Le commissioni che il venditore deve pagare si basano sulle attuali condizioni di prezzo, che possono essere visualizzate nell’account utente e qui al punto (5). L’utilizzo del mercato è gratuito per l’offerente fino a quando non ha vinto un’asta. In caso di asta di successo, in cui la vendita viene effettuata con il consenso legalmente vincolante del venditore, l’offerente deve pagare un premio. La tariffa da pagare per questo si basa sulle attuali condizioni di prezzo, che possono essere visualizzate nell’account utente e qui al punto (5). In caso di asta di successo, in cui la vendita viene effettuata con il consenso legalmente vincolante del venditore, l’offerente deve pagare un premio. La tariffa da pagare per questo si basa sulle attuali condizioni di prezzo, che possono essere visualizzate nell’account utente e qui al punto (5). In caso di asta di successo, in cui la vendita viene effettuata con il consenso legalmente vincolante del venditore, l’offerente deve pagare un premio. La tariffa da pagare per questo si basa sulle attuali condizioni di prezzo, che possono essere visualizzate nell’account utente e qui al punto (5).

(3) L’utente è tenuto a mantenere la riservatezza del nome utente e della password e di proteggerli dall’accesso non autorizzato da parte di terzi. In caso di sospetto di utilizzo non autorizzato da parte di terzi, l’Utente deve informare immediatamente BIDaCLASSICS. Non appena BIDaCLASSICS viene a conoscenza di qualsiasi utilizzo non autorizzato, BIDaCLASSICS bloccherà l’accesso dell’Utente non autorizzato.

(4) Le commissioni sostenute per l’offerta e la vendita, salvo diverso accordo, saranno fatturate dopo l’utilizzo dei servizi BIDaCLASSICS e saranno pagate immediatamente dopo l’emissione della fattura, senza detrazione. La fattura verrà inviata tramite e-mail.

(5) Le tariffe per l’utilizzo del portale sono le seguenti:

Tariffe per il venditore:

La vendita tramite normale pubblicità in BIDaCLASSICS è gratuita.

Tuttavia, c’è la possibilità di opzioni speciali quando si inserisce un annuncio che sono soggetti a una commissione come segue

Se alla fine l’asta non è andata a buon fine perché le offerte erano troppo basse e ti rifiuti di vendere, non ti verrà addebitata alcuna commissione. Se dopo l’asta hai invitato una rinegoziazione con il tuo prezzo di acquisto ora e nessun potenziale acquirente ha accettato il prezzo di acquisto ora, non dovrai sostenere alcuna commissione. Vogliamo avere successo per te e quindi non ti addebitiamo alcuna commissione se la vendita non ha successo. Questa è la nostra idea di commercio equo e solidale.

La corretta vendita all’asta tramite BIDaCLASSICS è soggetta a una commissione di vendita pari al 2,5% del prezzo d’asta. Tuttavia, la commissione è coperta in modo forfettario dall’inizio del portale fino al 31/12/2020 e deve essere pagata solo se l’asta ha avuto successo. Attualmente si applicano le seguenti tariffe di vendita:

tutti i prezzi più IVA applicabile.

Tariffe per l’acquirente:

L’acquisto tramite normale pubblicità tramite BIDaCLASSICS è gratuito.

Tuttavia, esiste la possibilità di opzioni speciali durante la creazione dell’annuncio che sono soggette a una commissione come segue

Le seguenti commissioni di acquisto (supplemento) sono pagate dall’acquirente solo in caso di asta di successo:

tutti i prezzi più IVA applicabile.

§ 4 Conclusione dei contratti sul mercato, esclusione della garanzia 

(1) Nel mercato, l’utente può offrire veicoli all’asta (di seguito „venditore“) e / o fare offerte vincolanti per veicoli collocati (di seguito „acquirente“). Il posizionamento di un veicolo da parte del venditore non costituisce un’offerta vincolante. Le offerte inviate dall’Acquirente durante l’asta sono offerte vincolanti per il Venditore. Un’offerta scade se un altro acquirente fa un’offerta superiore durante il periodo dell’asta. Al termine del periodo d’asta, il venditore può decidere se vendere il veicolo al miglior offerente. L’acquirente è obbligato a soddisfare la sua offerta entro 7 giorni dalla fine dell’asta.

Entro questi 7 giorni, il venditore deve rilasciare una dichiarazione vincolante se accetta o meno l’offerta del miglior offerente. In questo caso, un contratto di vendita viene concluso esclusivamente tra il venditore e l’acquirente.

(2) Se l’offerta più alta non è sufficiente per il venditore dopo un’asta, puoi fare un’offerta vincolante all’acquirente, indicando ora un prezzo di acquisto. Se un acquirente accetta questa offerta, viene concluso un contratto di acquisto tra il venditore e l’acquirente a questo prezzo.

Negli annunci è anche possibile fare un’offerta vincolante all’acquirente, indicando subito un prezzo di acquisto. Con la funzione „Seminterrato-pubblicitario“ si fa un’offerta vincolante per l’acquirente, indicando un prezzo di acquisto ora, in un processo di cambiamento quotidiano. Se un acquirente accetta questa offerta, viene concluso un contratto di acquisto tra il venditore e l’acquirente a questo prezzo.

(3) La vendita attraverso il mercato BIDaCLASSICS viene effettuata, se il venditore non indica esplicitamente il contrario, sotto l’esclusione di garanzia per difetti di qualità, se l’acquirente è un imprenditore ai sensi della sezione 14 BGB. 

§ 5 Regolamento dei contratti conclusi sul mercato 

(1) L’elaborazione dei contratti conclusi nel mercato è di esclusiva responsabilità dei rispettivi utenti. BIDaCLASSICS non garantisce i contratti conclusi nel mercato, né l’esecuzione dei contratti conclusi nel mercato tra gli utenti, né la responsabilità per vizi materiali o legali della merce venduta. BIDaCLASSICS non ha alcun obbligo di garantire il rispetto dei contratti stipulati tra gli Utenti.

(2) BIDaCLASSICS non può garantire la vera identità e il potere di disposizione degli utenti. In caso di dubbio, entrambe le parti contraenti hanno l’obbligo di informarsi adeguatamente sulla vera identità e potere di disposizione dell’altra parte contraente.

(3) Se viene concluso un contratto di vendita, l’acquirente deve ritirare e pagare il veicolo al venditore entro 7 giorni dalla notifica della decisione del venditore. 

(4) Se il veicolo non viene ritirato e pagato dall’acquirente dopo la conclusione del contratto di acquisto, il venditore può richiedere un risarcimento forfettario del 20% del prezzo di acquisto, a meno che l’acquirente non possa dimostrare che non lo è. hanno causato gravi danni. causato. Lo stesso vale per il venditore se non tiene il veicolo pronto per l’acquirente almeno 7 giorni dopo la conclusione del contratto di acquisto.

§ 6 Responsabilità dell’operatore della piattaforma 

(1) BIDaCLASSICS è pienamente responsabile per dolo e negligenza, ma per colpa lieve, solo in caso di violazione di obblighi contrattuali essenziali. La responsabilità in caso di violazione di tale obbligo contrattuale è limitata al danno contrattuale, il verificarsi del quale BIDaCLASSICS doveva anticipare alla conclusione del contratto a causa di circostanze note in quel momento.

(2) BIDaCLASSICS non si assume alcuna responsabilità per interferenze all’interno della rete di distribuzione non causate da BIDaCLASSICS.

(3) BIDaCLASSICS è responsabile della perdita dei dati ai sensi dei paragrafi precedenti solo se l’Utente non è stato in grado di prevenire tale perdita attraverso adeguate misure di sicurezza dei dati. 

(4) La responsabilità non si estende al deterioramento nell’uso dei servizi forniti da BIDaCLASSICS nel mercato in conformità con il contratto, che sono causati da un uso improprio o errato da parte dell’utente. 

(5) Le limitazioni di responsabilità di cui sopra si applicano anche a favore degli agenti BIDaCLASSICS. 

(6) Nella misura in cui il mercato offre la possibilità di trasferire a database, siti Web, servizi, ecc. dell’utente, BIDaCLASSICS non sarà responsabile per eventuali danni. terze parti, ad esempio, attraverso la configurazione di collegamenti o collegamenti ipertestuali, BIDaCLASSICS non è responsabile per l’accessibilità, l’esistenza o la sicurezza di questi database o servizi, né per il contenuto di questi database o servizi. In particolare, BIDaCLASSICS non è responsabile della sua legalità, accuratezza, completezza, tempestività, ecc.

§ 7 Contenuto esterno 

(1) Agli utenti è vietato pubblicare sul mercato contenuti (ad esempio tramite link o frame) che violino le norme di legge, gli ordini ufficiali o violino la pubblica decenza. Inoltre, è vietato pubblicare contenuti che violino i diritti, in particolare i diritti d’autore o marchi, di terzi.

(2) BIDaCLASSICS non accetta in nessun caso contenuti esterni. 

(3) BIDaCLASSICS si riserva il diritto di bloccare i contenuti di terze parti se è punibile ai sensi delle leggi applicabili o è riconosciuto per la preparazione di atti criminali. 

(4) L’Utente solleverà BIDaCLASSICS da ogni pretesa che terzi possano avanzare nei confronti di BIDaCLASSICS per la violazione dei propri diritti o per infrazioni legali basate sulle offerte e / o sui contenuti pubblicati dall’Utente. In questo senso, l’Utente si assumerà anche le spese dell’azione legale di BIDaCLASSICS, comprese tutte le spese legali e legali.

(5) L’Utente concede a BIDaCLASSICS un diritto di utilizzo non esclusivo e illimitato nello spazio e nel tempo del materiale immagine pubblicato per scopi di marketing. 

§ 8 Altri obblighi dell’utente 

(1) L’utente è obbligato, 

(2) L’utente si impegna ad astenersi da tutte le misure che mettono in pericolo o perturbano il funzionamento del mercato, nonché a non accedere a dati a cui non ha diritto. Inoltre, è necessario assicurarsi che le informazioni ei dati trasmessi attraverso il mercato non siano infetti da virus, worm, cavalli di Troia o altri programmi dannosi. L’utente si impegna a risarcire BIDaCLASSICS per tutti i danni e le perdite derivanti dalla violazione di questi obblighi e, inoltre, a sollevare BIDaCLASSICS da tutte le rivendicazioni di terzi, comprese le spese legali e le spese legali, che rivendicano BIDaCLASSICS per violazione Conformità dell’utente a queste responsabilità.

§ 9 Protezione dei dati 

Vedere la dichiarazione sulla protezione dei dati disponibile su www. Pagina BIDaCLASSICS.de.

§ 10 Eliminazioni e caricamento

(1) Non è consentito il trasferimento totale o parziale dei diritti dell’utente del contratto con BIDaCLASSICS a terzi. 

(2) L’Utente ha il diritto di sporgere denuncia contro BIDaCLASSICS solo con contropretese indiscutibili o legalmente vincolanti.

11 Durata del contratto 

(1) Il contratto su cui si basano le presenti condizioni di utilizzo è concluso a tempo indeterminato. Inizia con l’ammissione da parte di BIDaCLASSICS secondo la sezione 3 sezione 2.

(2) Ciascuna delle parti può risolvere il contratto con un periodo di preavviso di tre mesi fino alla fine del mese, rispettando almeno la forma scritta. 

(3) Ciascuna parte ha il diritto di risolvere il contratto per giusta causa senza preavviso. Una buona causa significa per BIDaCLASSICS in particolare:

§ 12 Regolamento di chiusura

Se l’utente è un commerciante, una persona giuridica di diritto pubblico o un fondo di investimento di diritto pubblico, il luogo legale per tutte le controversie derivanti da questo rapporto contrattuale è Lüdenscheid. Inoltre, BIDaCLASSICS ha anche il diritto di citare in giudizio nel luogo di giurisdizione generale dell’utente.

Impostazioni dei cookie

Benvenuto! Qui puoi modificare le impostazioni dei cookie. Per aiutarti in modo più personale e migliore, utilizziamo tecnologie come i cookie. Ulteriori informazioni possono essere trovate nel nostro protezione dei dati . Per selezionare quali cookie sono consentiti clicca qui . Sono d'accordo Impostazioni dei cookie